“Cos’è il carcere” Il nuovo libro di Salvatore Ricciardi

Pubblicato: 01/19/2015 in Carcere
Tag:, , , , , , , ,

Uscirà a breve il nuovo libro di Salvatore Ricciardi: “Cos’è il carcere – Vademecum di resistenza” edito da Derive Approdi con la prefazione di Erri De Luca.
Una dura critica del carcere ed una testimonianza di chi questa realtà ha vissuto a lungo in prima persona, nell’ottica di svelare cosa veramente il carcere sia e, al tempo stesso, di fornire strumenti di lotta sopravvivenza e dibattito contro questo abominio.

Nella sua presentazione Salvo scrive: “Ho cercato di mettere per scritto tutte le brutture e le assurdità che il carcere mi ha lasciato addosso nei lunghi decenni in cui mi ha trattenuto. Il tentativo è di rilanciare una forte critica del carcere e un’adeguata resistenza; aprire le menti alla sua abolizione, con una pratica adeguata. Ho provato a ripercorrere quegli spazi devastati e quel tempo stagnante del carcere per raccontarlo. Ma anche quella profonda umanità e combattività della popolazione rinchiusa che, non volendo soccombere, pur nelle obbligate ristrettezze, ha elaborato strumenti di comunicazione e linguaggi per resistere all’annientamento e che, in alcuni periodi, le hanno fatto assumere, insieme alla classe operaia e ad altri settori sociali, il ruolo di soggetto della trasformazione rivoluzionaria della società. Se sono riuscito nell’intento lo direte voi; se questo libro potrà essere un altro strumento di tutte e tutti per riconquistare una critica abolizionista al carcere, lo diranno i dibattiti che questo libro, spero, potrà sollecitare“. leggi qui

Il cartaceo non è ancora disponibile, ma mi auguro che non appena potremo averlo saremo in molti ad aprire un dibattito sull’argomento, nelle sale di lettura, nei circoli e, perché no, sul web. L’importante è che di carcere si parli, che lo si conosca, che lo si combatta per avvicinare il tempo della sua abolizione.

Cos’è il carcere

Qui ,sul sito dell’editore potete trovare la scheda ed un assaggio del libro

 

«Ho finito di leggere il più completo manuale di istruzioni per futuri carcerabili. Questa categoria comprende la grande maggioranza della popolazione, guardie incluse, perciò è lettura da raccomandare».
(Erri De Luca)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...